Avete presente le guide turistiche? Ecco, io sono una di questi animali leggendari. Di quelli che rendono le vacanze un po’ meno distratte.

ISTRUZIONI PER L’USO DEL BLOG

Cosa c’è nella mia valigia // Home Page

prima fascia, in basso a destra: l’ultimo articolo pubblicato; seconda fascia: gli ultimi 8 post, il bottoncino per iscriverti e non perderti un solo post, una barra per cercare un post specifico e i post divisi per categorie (*); fascia grigia: le parole che uso più spesso, un contatore dei visitatori e i tasti per raggiungere velocemente i tuoi socials.

(*)In questo blog troverai delle categorie :

  • Valtellina – è il luogo dove abito e dove lavoro come guida turistica, cercherò di raccontarvela in modo ortodosso;
  • Je suis – qui ti parlo delle dannate cose che mi piacciono, insomma, quello che mi rende unicornevolmente me . In questa sezione ho intenzione, frattanto, di fare un feat. con Mr BIC hashtaggata #cronachedalbancone in cui parleremo delle nostre impressioni enogastronomiche;
  • Arte – qui cerco di spiegarti le opere di pittura che mi piacciono, spesso scelgo autori emergenti. Altre volte, tiro fuori i classiconi;
  • Viaggi Mentali – qui ti parlo di quello che penso. In questo modo capirai che non sono una blogger, bensì una guida e una trentenne con un blog tenuto per hobby e per i momenti in cui ho voglia/tempo di scrivere;
  • Viaggi – La sezione in cui parlo delle mie vacanze, delle mie gite e dei miei viaggi di lavoro.

Sotto a ogni post troverai anche dei tastini che ti permettono di condividere gli sproloqui, commentare e fare domande, mettere solo una stellina di gradimento. Gli insulti gratuiti verranno eliminati dall’Unicorno Cattivo. Quelli proprio maleducati segnalati. Le critiche costruttive verranno cuoricinate. Cercherò di rispondere entro a una settimana a chiunque. Inoltre, ogni post è correlato ad altri articoli: tre che potrebbero interessare, il precedente e il successivo. Questo blog è contrario a ogni violenza di genere e aperto a ogni opinione che sia però umanamente espressa. A lato di ogni post c’è sempre una barra per cercare delucidazioni e un bel margine bianco, così se lo stampi davvero o virtualmente (con il tasto sotto al post) avrai spazio per i tuoi appunti.

Mr Raincoat è quello che si cerca prima di intraprendere un viaggio e che ci rimane appiccicato all’anima dopo averlo concluso. Inoltre, la mia prof. di Comunicazione sosteneva che chi viaggia come te, è sicuramente la tua anima gemella! A dire la verità, questo blog ha il nome di un’idea venuta fuori dalla mente di un certo tipo che, in quel momento, mi sembrava intelligente!

❤ Miss Raincoat